Il lato oscuro di Red Bull

Red Bull ti mette le ali, dice la pubblicità. Ma qualcuno con quelle ali ci ha rimesso la pelle. Praticanti di sport estremi, come il base jump, morti durante un lancio non riuscito. Un’occasione per riflettere sul rapporto tra sport, cultura dell’immagine e della prestazione, sprezzo del pericolo e proventi della pubblicità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *