Videoblog: #guerratrabandeacinquestelle: incontro con Paolo Pace

Ieri sera, nella sede del circolo PdF Roma Sud – San Tommaso Moro, abbiamo incontrato Paolo Pace, il Presidente dell’8 municipio eletto con il Movimento 5 Stelle (#M5S) che ha dato le dimissioni dopo 10 mesi di mandato.

Il Sig. Pace si era detto disposto a spiegarci cosa fosse successo ed una trentina di iscritti e simpatizzanti del circolo sono accorsi ad ascoltarlo.

Il quadro descritto è stato molto preoccupante.

Il #Movimento è stato votato in ragione della forza del simbolo mentre i consiglieri sono stati eletti con poche preferenze e ciò ha fatto sì che la composizione del gruppo di consiglieri di maggioranza fosse fuori del controllo del presidente.

Dopo le elezioni, la metà dei consiglieri #grillini ha iniziato una guerra politica che nulla aveva a che fare con l’amministrazione del municipio ed, al contrario, era legata a logiche politiche interne al movimento.

In pratica, il municipio è stato preso in ostaggio nell’ambito di una lotta tra correnti e cordate nella quale noi cittadini eravamo considerati insignificanti vittime collaterali.

Le cordate componevano parlamentari, consiglieri comunali e consiglieri municipali ed impedivano la normale amministrazione di strade, parchi, e così via al solo scopo di far fare brutta figura ad altre cordate. Il fatto che noi cadessimo nelle buche e non sapessimo dove far passeggiare i nostri figli non è stato visto come un problema degno di considerazione.

Il Presidente Pace ha risposto alle domande con coraggio e tranquilla competenza.
Ciò che ha detto, però, è stato fonte di grande inquietudine in quanto le stesse persone presto saranno in condizione di usare il #Movimento5Stelle per occupare nuove cariche amministrative e prendere in ostaggio altri cittadini.

https://youtu.be/Hae-3KmS3QA

La vostra opinione mi interessa ed i vostri commenti mi danno al forza di scrivere: Lasciate un segno del vostro passaggio!