Ci vuole un vero Partito Cristiano Sociale

People

Sì… lo so… ascoltando queste parole rabbrividiranno in molti.

Partito… parolaccia!

Cristiano… orrore!

Sociale… bestemmia!

Eppure di questo abbiamo bisogno.

Solo di questo.

Di questo e basta.

Abbiamo bisogno di un partito. Non ci basta un movimento. Ci fa schifo un club.

Un partito è un’associazione di cittadini che, sulla base di regole certe e democratiche, si impegna a migliorare la Cosa Pubblica con tutti i mezzi disponibili.

Sono più che convinto del fatto che tutto ciò che non è partito è lobby. Oppure è mafia. Insomma è una copia in erba, imperfetta ed inefficiente di ciò che dobbiamo combattere.

Un partito è “cristiano e sociale” se fa riferimento alla Dottrina Sociale della Chiesa e cioè dell’unico pensiero politico realmente alternativo al pensiero unico dominante.

Un pensiero che mette gli esseri umani davanti a tutto: soprattutto davanti al sacro diritto di accumulare denaro. Un pensiero che garantisce libertà, verità e giustizia facendo però attenzione che questi valori non diventino armi per fare a pezzi la gente.

Non basta “solo cristiano” perché, purtroppo, il pensiero calvinista che tanto piace ai banchieri dichiara discendenze cristiane.

Non basta “solo sociale” perché, purtroppo, il pensiero socialista rischia di subordinare gli esseri umani alle risorse economiche: scende quindi sul campo da gioco dei banchieri e lì viene assimilato e sconfitto.

Partito cristiano sociale quindi: senza se e senza ma.

Un partito che raccoglie chi la pensa come noi e dialoga con chi ha idee diverse.

Però un partito con un’idea chiara e definita ed un saldo principio di verità e chiarezza che gli permetta di dire NO a determinati attegiamenti.

La vostra opinione mi interessa ed i vostri commenti mi danno al forza di scrivere: Lasciate un segno del vostro passaggio!