Ma con le notizie di oggi, come possiamo lodare il Signore?

sea foam

Lodate, servi del Signore,
lodate il nome del Signore.
Sia benedetto il nome del Signore,
da ora e per sempre.

Dal sorgere del sole al suo tramonto
sia lodato il nome del Signore.
Su tutte le genti eccelso è il Signore,
più alta dei cieli è la sua gloria.

Chi è come il Signore, nostro Dio,
che siede nell’alto
e si china a guardare
sui cieli e sulla terra?

Solleva dalla polvere il debole,
dall’immondizia rialza il povero,
per farlo sedere tra i prìncipi,
tra i prìncipi del suo popolo.

Il salmo di oggi è un inno al Signore, un inno alla vita e, di conseguenza, un inno alla realtà.

– E tutto questo che c’entra con le notizie di oggi. – direte voi.

C’entra tantissimo in quanto questa é la difesa più efficace contro l’assalto che il mondo squallido porta alla scintilla di vita contenuta nel nostro cuore.

Non possiamo chiuderci nelle nostre case.

Ci è stato detto di  continuare a resistere per non essere “del mondo”.

Ma ci è anche stato detto di rimanere nel mondo.

E perché tutto ciò?

Perché, evidentemente, nel mondo, si trova la nostra felicità.

Ma come è possibile essere felici con tutta questa morte, questa ingiustizia e questa violenza?

Tenendo gli occhi aperti sulla vita, sulla giustizia e sulla mansuetudine.

E guardando anche

  • sia gli effetti della morte, dell’ingiustizia e della violenza su coloro che la perpetrano,
  • sia gli effetti sulla vostra vita del tentativo, fatto da noi, di portare pace, giustizia, e verità.

Quando cerco di trovare le ragioni per lodare il Signore mi trovo a percorrere la mia giornata e scopro l’esistenza di un tripudio di cieli azzurri, gesti gentili, esempi di responsabilità, dedizione, altruismo, gentilezza.

Nulla di tutto ciò è presente sui giornali.

Però è presente tutto attorno a noi.

Come l’aria che respiriamo.

Come fiori su un prato.

Quando mi rendo conto di ciò capisco che quel male, che ci viene continuamente sputato davanti agli occhi,  insieme a quel bene che è continuamente sbocciato attorno a noi, ci servirà a ricordarci quanto facciamo bene a stare dall’altra parte.

Quindi lodiamo il Signore, per tutto ciò che accade, e non viene riportato nello stream di notizie che appare qui affianco.

La vostra opinione mi interessa ed i vostri commenti mi danno al forza di scrivere: Lasciate un segno del vostro passaggio!