I piani di chi vuole più Europa. Per capire basta guardare e darsi il tempo per “intelligere”.

Oggi ho pensato questo blog rimarrà più aderente alla funzione che ne ha garantito la rinascita.

In altre parole mi occuperò di mettere a disposizione tre contributi alla discussione che ritengo chiariscano molto bene la situazione.

Si tratta di tre contenuti video, diffusi dal blog Byoblu.com di  Claudio Messora.

Il primo video è stato pubblicato ieri e contiene una spiegazione straordinariamente chiara di come l’Unione Europea sia l’ostacolo da abbattere prima di intraprendere qualsivoglia politica che migliori le nostre condizioni di vita.

Il relatore è Fabrizio Tringali, un mio conterraneo dotato di una straordinaria capacità di spiegare le cose in modo semplice.

In seguito, voglio proporvi due video di economisti che esprimono, in maniera molto chiara perchè l’Unione Europea non è altro che un’aspirapolvere che toglie risorse a tutti tranne che ai ricchissimi prenditori.

Il primo contributo è una vera e propria lezione del prof. Bagnai.

Ed infine, voglio proporvi un commento di Claudio Borghi che ridimensiona le problematiche generate da un’eventuale uscita dall’Euro.

Si tratta di contributi lunghi. Dovete prendere tempo per vederli e per comprenderli ricordando che il migliore alleato di coloro che ci hanno impoverito è proprio la pigrizia intellettuale daggiamente coltivata da chi dice che è normale sper leggere unicamente post di tre righe.

La vostra opinione mi interessa ed i vostri commenti mi danno al forza di scrivere: Lasciate un segno del vostro passaggio!