Vorrei costruire una sezione con le pareti di vetro.

3 di 52 [per strada]

Ritengo che il mio tentativo di richiedere in sezione un’attività, o anche solo una discussione politica, sia miseramente fallito.

La mia impressione, spero sbagliata, è che non sia sufficientemente forte il desiderio di fare politica con i cittadini.
I cittadini servono… come pubblico. Basta che non disturbino troppo. Basta che non chiedano troppo conto di cosa si sta facendo.
Basta che capiscano di fare parte di una classe sociale diversa.

Premetto che la mia non è un’accusa: la mia è un’analisi che spero con tutto il cuore sia sbagliata in quanto si tratta dell’analisi del fallimento politico di un’aristocrazia che, a seguito della sua incapacità di esprimere una classe dirigente, a seguito della sua incapacità di accorgersene, ed a seguito della sua incapacità di rinnovarsi, ha consegnato il governo del paese ad un’oligarchia a-democratica.

Vorrei costruire una sezione con le pareti di vetro. Cariche note. Nessuna paura della nascita di idee, anche difformi da quelle ufficiali, purché imbrigliate da un percorso decisionale regolato ed un’idea comune chiara che funga da legante tra i compagni. Discussione continua ed on-line sui temi che ci interessano. Monitoraggio forte del comportamento degli eletti. Centralità dei militanti. Una sezione senza alcun profeta, nessun tronista e con tanti compagni.
Vorrei rubare al movimento 5 stelle di Grillo tutte le idee buone, e creare una sezione prevalentemente on-line dove tutti i momenti decisionali sono messi su youtube ed, in questo modo, sottoposti al giudizio di tutti i cittadini.

Ho l’energia, la voglia, e le capacità tecniche di costruire una cosa del genere. Ma da soli non si fa politica.

Vorrei solo capire se in SEL ci sono compagni interessati alla cosa.

La vostra opinione mi interessa ed i vostri commenti mi danno al forza di scrivere: Lasciate un segno del vostro passaggio!