Riprendersi il tempo

Oggi il carrello lo riempio io   Today I fill your shopping cart

Dobbiamo riuscire a riprendere possesso del nostro tempo.

Del tempo che ci viene portato via per mezzo di lavoro sempre più precario.

Del tempo che ci viene portato via da spostamenti quotidiani obbligatori tra casa e lavoro.

Del tempo che ci viene portato via dalla stanchezza e dai postumi di ciò che ci viene imposto.

Questi sono tempi oscuri nei quali cercano di legarci i polsi con catene fatte di debiti altrui che, per una bizzarra opinione comune, siamo noi a dover ripagare.

Sono catene pesanti che ci gettano addosso questa stanchezza profonda e questo senso di soffocamento.

Spero di riuscire a far capire a qualche compagno che non possiamo attendere che queste catene ci vengano tolte di dosso: possiamo solo organizzarci per spezzarle.

La vostra opinione mi interessa ed i vostri commenti mi danno al forza di scrivere: Lasciate un segno del vostro passaggio!