Il mondo fuori di noi

Se capovolgi il mondo, lo specchio ti riflette. - to pareeerica

Gli eventi che accadono mi fanno pensare che non ci sia futuro nell’individuo.

Potremo costruire un futuro unicamente se saremo in grado di mettere la comunità davanti a tutto, anche a noi stessi.

Il mio non è un pensiero compiuto, è semplicemente l’impressione che gli ultimi trent’anni, tutti concentrati su un individualismo sfrenato, abbiano finito per costruire solo un mondo di tristezza e di disperazione.

Questo sabato ho partecipato ad una catechesi sull’umiltà che, differentemente da quanto pensassi, non era vista come una diminuzione dell’immagine di sé stessi. Era vista invece come uno strumento per vedere la magnificenza al di fuori di noi stessi.

Se viviamo nell’abulimia del nostro ego, fuori da noi c’è un deserto.

Se riusciamo ad uscire da quel carcere. Fuori da noi c’è un mondo, che richiede solo di essere guardato con meraviglia e curato con amore.

La vostra opinione mi interessa ed i vostri commenti mi danno al forza di scrivere: Lasciate un segno del vostro passaggio!