Ricorsi politici – Tullianos contro Craxianos

Ieri sera non riuscivo a dormire ed ho acceso la TV.
Sulla 7d, Del Pietro e Travaglio duellavano sulla questione Fini e Tullianos.

Mentre ascoltavo Travaglio dire che… in fondo… chi se ne frega se Fini si è portato via i soldi di Alleanza Nazionale che non sono mica soldi dello stato mi è venuto un pensiero.

Bell’affare ci abbiamo fatto con Mani Pulite.

Nell’epoca precedente Tangentopoli, i politici prendevano le bustarelle per poi dare i soldi al partito.
Ora hanno fatto leggi per le quali i partiti sono sovvenzionati dallo Stato mentre i politici, che ora si sposano le “letterine”, rubano i soldi ai partiti per darli ai cognati delle stesse.

Quello che manca ai nostri politici è decisamente il senso del ridicolo.

Un pensiero su “Ricorsi politici – Tullianos contro Craxianos

  1. Federica

    ed ai nostri concittadini il senso dell’indignazione…
    ogni paese ha il governo che si merita, ed è evidente che, un paese in cui si protesta solo per l’introduzione della tessera del tifoso, si merita questi politici e questo governo.

    Rispondi

La vostra opinione mi interessa ed i vostri commenti mi danno al forza di scrivere: Lasciate un segno del vostro passaggio!