Il PdF sul mainstream: Cresce la preoccupazione per Chikungunya e zanzare infette. Popolo della Famiglia: ‘A quando la disinfestazione anche a Velletri?’

ATTUALITA’, PRIMO PIANO, TERRITORIO, Velletri 0 tweet Sull’onda delle preoccupazioni che si stanno diffondendo a gran velocità  sulle infezioni da chikungunya, la malattia virale trasmessa da zanzare infette, di cui si sono registrati decine e decine di casi nel Lazio,


Articolo apparso all’indirizzo: http://www.castellinotizie.it/2017/09/19/cresce-la-preoccupazione-per-chikungunya-e-zanzare-infette-popolo-della-famiglia-a-quando-la-disinfestazione-anche-a-velletri/

Video PdF TV: #Stampaevangelo_19Settembre2017

La legge sullo ius soli sta ricevendo una forte spinta dal Vaticano, che causa un curioso rigurgito anticlericale in prima pagina su Libero e la Verità, contrari alla “ingerenza ecclesiale”, mentre Repubblica è tutto un plauso a tonache e incensi che riescono a piegare le sempre deboli resistenze di Alfano. Il giornalismo si dimostra figlio di quel trasformismo opportunista che è la malapianta delle classi dirigenti nostrane. In O capiamo o moriamo dimostro con i dati più recenti che l’Italia già applica di fatto lo ius culturae ed è la nazione al mondo di manica più larga nella concessione della propria cittadinanza: più di 205mila nel solo 2016, Francia e Germania ne concedono poco più di centomila l’anno. Non facciamo ideologia, chi vuole proporre lo ius soli sottoponga la proposta agli elettori nella prossima campagna elettorale. Non sarà una nostra proposta ma, detto questo, la Chiesa ha sempre il diritto di far pesare la sua opinione, non solo quando va bene a noi.

Video PdF TV: #StampaeVangelo_18settembre2017

Quindici righe in un tassellino basso e invisibile a pagina 25 del Corriere della Sera: una bambina di 12 anni a Genova si è suicidata lanciandosi dalla finestra. Ultimo messaggio: “La vita fa schifo”, da decrittate con un pin lasciato accanto allo smartphone. Nessun giornale ne parla, il microtassello del Corriere della Sera non vi dice il perché. Cercando più si trova il motivo: era devastata dalla separazione dei genitori. Un ragazzino iracheno di 15 anni, orfano, è stato accolto a Londra da un’anziana coppia cristiana che ha rispettato i suoi valori e l’ha cresciuto nella fede all’Islam. Tre anni dopo il ragazzino ha messo una bomba nella metropolitana londinese. O capiamo o moriamo.

Il PdF sul mainstream: Libri viventi, centinaia al sit-in: «No censure»

Torna la parola «censura» in tutti i cartelli preparati in fretta, sull’onda del tam tam diffuso grazie a Facebook, che ha portato qualche centinaia di cittadini di età molto varia a riunirsi, ieri pomeriggio davanti alla biblioteca civica di via Cappello, per protestare con un sit-in contro l


Articolo apparso all’indirizzo: http://www.larena.it/permanent-link/1.5964675

Il PdF sul mainstream: Il Popolo della Famiglia Umbria in campo, incontro a Terni

da Claudio Iacono Il prossimo autunno sarà un tempo di grande mobilitazione per il Popolo della Famiglia – Umbria, impegnato in tutta la regione per presentare un nuovo progetto politico che mira a ristabilire, anche nella nostra Umbria una società basata sui pilastri della dignità della p


Articolo apparso all’indirizzo: http://www.umbriajournal.com/politica/il-popolo-della-famiglia-umbria-in-campo-246440/

Il PdF sul mainstream: Partito il Tocatì, in rete non si placa la polemica

A Tocatì ormai cominciato, non si placano le polemiche, soprattutto online, sulla cancellazione della «Biblioteca vivente» della Fondazione San Zeno (dove fra le tematiche trattate c’era anche quella omosessuale), osteggiata in primis dal Popolo della Famiglia perché «contraria alla famiglia».


Articolo apparso all’indirizzo: http://www.larena.it/permanent-link/1.5963082